Fratelli Peruzzi

L’argenteria Fratelli Peruzzi nasce nel 1860 per mano di Giuseppe Peruzzi e sua moglie Giulia. La tradizione dell’artigianato fiorentino insieme alla capacità di produrre unici oggetti in argento nel proprio laboratorio artigianale, hanno reso l’azienda uno dei punti di riferimento dell’artigianato di Firenze.

Una tradizione dell’artigianato fiorentino dell’argenteria che dopo Giuseppe Peruzzi prosegue all’inizio del ‘900 con i figli Gustavo, Guglielmo Gino, Gastone e Guglielmina.
Nel 1910 l’argenteria Fratelli Peruzzi raggiunge gli Stati Uniti, dove Gino, Gastone e Guglielmina Peruzzi aprirono la succursale americana a Boston, creando la Fratelli Peruzzi Argentieri in Boylston Street.
Per oltre 60 anni i prodotti in argento dei Fratelli Peruzzi sono stati apprezzati dagli americani e l’azienda è tornata al 100% “italiana” nel 1973.
L’esperienza negli Stati Uniti ha formato nell’azienda una visione ed una maggiore conoscenza delle dinamiche e dei gusti internazionali che oggi consente alla Fratelli Peruzzi di vendere le proprie creazioni in argento in tutto il mondo. La storia della Fratelli Peruzzi è testimoniata anche dal marchio identificativo presso la C.C.I.A.A. di Firenze fra i più antichi in Firenze (FI114).
La direzione dell’azienda Fratelli Peruzzi nel 1982 fu presa da Gilberto e da Gino che nel 1992 la trasformò in impresa individuale.
Attualmente si occupano dell’azienda Gianna Peruzzi (la quarta generazione di argentieri fiorentini) insieme alla cognata Laura che hanno lanciato nel 2015 il progetto “Officine Ponte Vecchio” con l’apertura di un secondo punto vendita (ovviamente su Ponte Vecchio) dove potrete trovare non solo le creazioni di Fratelli Peruzzi ma anche una selezione delle eccellenze degli artigiani fiorentini.

Fratelli Peruzzi
Ponte Vecchio, 60 angolo Borgo San Jacopo, 2-4 R
50125 Firenze

SITO WEB

I PRODOTTI DELLA BOTTEGA

Gallery